13 Aprile 2024
Citta' visibili

Delegazione nissena al corteo di Napoli contro l’autonomia differenziata

Foto inviate dalla delegazione nissena al corteo di Napoli.
Non spaccate l’Italia: questo il grido di chi ha manifestato oggi contro l’autonomia differenziata. Secondo gli organizzatori, oltre cinquemila persone hanno sfilato lungo il corso principale di Napoli per dire no al disegno di legge Calderoli. Tra le delegazioni provenienti da ogni parte d’Italia, anche una cinquantina di nisseni giunti nella città partenopea per mezzo di un pullman messo a disposizione dalla FLC CGIL. La manifestazione nazionale è stata organizzata a Napoli dal Comitato No Autonomia Differenziata per chiedere lo stop al provvedimento in nome dell’unità nazionale e della parità di diritti fra tutti i cittadini. Contro l’autonomia differenziata hanno manifestato esponenti dei partiti di centrosinistra, sigle sindacali, movimenti studenteschi e associazioni.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *