Giovedì, nuovo appuntamento della scuola di formazione politica “Mario Arnone”

Filippo Falcone (foto di Pippo Nicoletti)

Un nuovo appuntamento organizzato dalla scuola di formazione politica dedicata alla memoria dell’onorevole Mario Arnone si terrà giovedì 8 ottobre alle 18.30, sempre al civico 113 di via Salvo D’Acquisto. Questa volta, a tenere la lezione dedicata alla sinistra e alle lotte sociali nel Nisseno sarà lo storico Filippo Falcone che, ormai da anni, si occupa dello studio della Sicilia in età contemporanea. Oltre ad essere un attento studioso della Storia contemporanea dell’isola, Filippo Falcone è giornalista pubblicista, dipendente del Miur e socio dell’Istituto Gramsci Siciliano.

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Meridionali nella Torino degli anni ’70 (prefazione senatore Luigi Manconi); Lotte politiche e sociali nel nisseno 45/60 (prefazione senatore Emanuele Macaluso), Fame di Terra e pane (prefazione prof. Francesco Renda), Lotte e conquiste del lavoro (prefazione Giorgio Epifani, ex segretario nazionale Cgil), Il contributo dei siciliani alla Questione Meridionale, Antonio Gramsci ad Ustica ed altri scritti. Filippo Falcone ha tenuto laboratori di Storia contemporanea nelle Università di Palermo e Torino e ha diretto la rivista “Studi Storici Siciliani” curata dal Consorzio Universitario di Agrigento. Tra gli incarichi ricoperti da Falcone tra gli anni Novanta e Duemila, quello di capogruppo dei DS alla Provincia di Caltanissetta e di vice sindaco di Sommatino.

La Scuola di formazione politica è organizzata dal circolo PD “Guido Faletra” e dai giovani democratici che fanno capo al circolo “Adnan Siddique” per offrire opportunità di approfondimento e formazione alle giovani generazioni e a chiunque voglia riflettere sul ruolo che la politica è chiamata a svolgere di fronte alle sfide del nostro tempo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare il direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com
Ogni commento agli articoli sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato.
Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'intero lavoro della Redazione.
Per segnalazioni e refusi potete rivolgervi al direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *