13 Aprile 2024
Attori e comparse

I due Papi, giovedì al Teatro Margherita

Una scena de “I due Papi”, per la regia di Giancarlo Nicoletti.
L’11 febbraio del 2013 Joseph Aloisius Ratzinger, papa Benedetto XVI, rinunziava al pontificato, lasciando l’Italia col fiato sospeso e un senso di smarrimento che durò per giorni, almeno fino al 13 marzo. In quella data il gesuita Jorge Mario Bergoglio diventò il 266° papa della Chiesa cattolica, col nome di Francesco. Cosa spinse Benedetto XVI a quella decisione? Come è stato possibile per la Chiesa passare dal tradizionalismo di Ratzinger alla visione più moderna di Bergoglio? Giovedì 15 febbraio alle 21.00, al teatro Regina Margherita di Caltanissetta, Giorgio Colangeli e Mariano Rigillo saranno “I due Papi”, spettacolo diretto da Giancarlo Nicoletti, vincitore del Premio Nazionale “Franco Enriquez 2023”.
Nel cast dello spettacolo, che si avvale della scenografia di Alessandro Chiti (premio “Mulino Fenicio”), anche Anna Teresa Rossini, Ira Fronten e Alessandro Giova.
“I due Papi”, che si inserisce nella stagione teatrale “Dialoghi. Un palcoscenico eclettico” organizzata da Comune di Caltanissetta, affronta diversi temi legati proprio a quei giorni frenetici col taglio del documento storico ma anche dell’humour e del dramma.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *