16 Luglio 2024
Citta' visibili

Il presidente di Italia Nostra Sicilia Leandro Janni segnala la presenza di erbacce in via Lazio

Erbacce in via Lazio (foto di Leandro Janni)

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione del presidente di Italia Nostra Sicilia, Leandro Janni, a proposito della necessità di effettuare, in via Lazio, una manutenzione contro la vegetazione incolta:

Caltanissetta, luglio 2024. Per il terzo anno consecutivo scrivo la seguente nota per il medesimo luogo, per il medesimo motivo. Nella Caltanissetta a noi contemporanea, in via Lazio, lungo il marciapiede che costeggia il muro che recinge il piccolo mercato del mercoledì di frutta e verdura, gestito dalla Coldiretti, mi sono imbattuto in una insidiosa espressione vegetale. E qui non si tratta di erbe, di verdure fresche e commestibili come quelle esposte e in vendita a pochi passi di distanza, bensì di cosiddette “erbacce”. Le sfrontate piante in questione, approfittando della mancata, ordinaria manutenzione, approfittando della sconnessione e delle fratture nella pavimentazione del marciapiede, qui vegetano floride e incontrollate, e alquanto infide per i cittadini, in prevalenza anziani. Che altro dire? Al buon cuore dell’Amministrazione Comunale l’intervento di risanamento pavimentale.

A distanza di due anni, il pavimento del marciapiede è nelle medesime condizioni. Le sconnessioni e le fratture si sono persino aggravate, Le “erbacce” continuano a vegetare tranquillamente. È solo un esempio, ovviamente, di cattiva manutenzione, di cattiva gestione dello spazio pubblico urbano. Un esempio tra i tanti – troppi! – che si possono riscontrare nella nostra Caltanissetta in cui passano gli anni e le illusioni politiche si succedono e si riproducono, inesorabilmente, come le “erbacce” di via Lazio.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *