«Il turismo è buona amministrazione»: considerazioni di Leandro Janni sul reportage del magazine “D”

Il reportage di Luca Iaccarino sul magazine “D”, allegato al quotidiano “La Repubblica”.

Riceviamo e pubblichiamo una nota del presidente di Italia Nostra Sicilia, Leandro Janni, a proposito del reportage apparso ieri sul magazine  “D” allegato al quotidiano “La Repubblica”:

«Scrive Luca Iaccarino, sabato 8 agosto 2020, nella sua pagina Facebook: “Quando D ha deciso di dedicare un numero speciale all’Italia, mi sono candidato per andare nel posto peggiore del Paese, quello ultimo in classifica per qualità della vita. Così sono arrivato a Caltanissetta con un pregiudizio positivo: certo che ci avrei trovato anche della bellezza. Se sia accaduto lo scoprite nel reportage su D di oggi.”

Iaccarino è un uomo simpatico e intelligente. Uno che se la sa godere: è “food editor”. Ed è anche un bravo giornalista-reporter che scrive di luoghi, di storie, di arte, di cibo e di tanto altro ancora. Il reportage (“Che bello, il brutto!”) su Caltanissetta e il suo territorio è un racconto pirotecnico. Ha ritmo e passione. Visione. Ma questo, probabilmente, grazie anche a chi lo ha accompagnato in questo brevissimo ma intenso viaggio nei luoghi – “lontani” – del Centro Sicilia, a cominciare da Pasquale Tornatore.

“I luoghi, le storie” si intitolava il progetto di visite guidate, mostre, dibattiti organizzati da Italia Nostra Caltanissetta quando chi scrive ne era presidente: 7 anni di eventi, progetti, studi dedicati a Caltanissetta, al territorio nisseno. Noi di Italia Nostra lo sappiamo bene: questa città, questo territorio hanno tantissime ricchezze, molteplici risorse. Ma il turismo è, soprattutto, buona amministrazione. Ecco: tra risorse da conoscere, tutelare e valorizzare e buona amministrazione, buona politica si gioca il presente e il futuro della nostra Caltanissetta, del nostro territorio. E questo dipende, anche, da ciascuno di noi».

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare il direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com
Ogni commento agli articoli sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato.
Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'intero lavoro della Redazione.
Per segnalazioni e refusi potete rivolgervi al direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *