Le ex consulte comunali sperano in un nuovo incontro con il sindaco Gambino

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa delle ex Consulte Comunali:

Venerdì 22 maggio c.m., alle ore 17:00 si è svolta la video conferenza tra i coordinatori e le coordinatrici delle ex Consulte Comunali e l’Assessora alla Partecipazione M. Natale.

La richiesta di tale incontro è nata da una precedente affermazione fatta dal Sindaco, R. Gambino, nella diretta giornaliera del 10 maggio c.m., in cui sottolineava che “le consulte dell’Amministrazione passata avevano un grandissimo difetto: non hanno mai funzionato”. Quanto espresso ha fortemente deluso coloro che si sono spesi con impegno e dedizione all’interno delle Consulte, nell’interesse dei cittadini nisseni. Numerose, infatti, sono state le iniziative messe in campo dalle Consulte e diversi sono stati gli spunti puntuali e costruttivi, prodotti con grande fatica, dispendio di energie e, naturalmente, in modo gratuito.

Doveroso è stato, dunque, richiedere un incontro chiarificatore e pubblico con il Sindaco, affinché i cittadini potessero ascoltare quali e quante iniziative le stesse hanno potuto svolgere durante il loro mandato.

Purtroppo per un “malinteso” l’incontro si è svolto privatamente, in video conferenza e senza la presenza del Sindaco.

Rimane il rammarico di non aver potuto avere un confronto con il Primo Cittadino, sebbene si attende al più presto un nuovo incontro pubblico, come promesso dall’Assessora Natale, che si è fatta sua portavoce. In questo modo ogni Consulta potrà mostrare quanto e come ha funzionato in passato, ma soprattutto quante ancora possono essere le azioni da fare insieme all’Amministrazione attuale, per un “partecipazione attiva”.

Si ringrazia l’Assessora alla Partecipazione che ha mostrato apertura al dialogo, disponibilità a lavorare insieme alle Consulte, quando si ricostituiranno, ma soprattutto per la piacevole e tanto attesa notizia: l’approvazione, da parte della Giunta, del Regolamento sulla Partecipazione. Questo attualmente è in esame presso le Commissioni Consiliari. L’Assessora, infine, ha sottolineato che seguirà con attenzione questa fase di valutazione, affinché al massimo entro due settimane il Regolamento possa essere portato al Consiglio per la sua approvazione definitiva.

Ciò che preme i coordinatori e le coordinatrici delle ex Consulte sono i cittadini: le Consulte, al di là di chi sarà poi a rappresentarle, sono una grande risorsa per la città e per l’Amministrazione. Fondamentale è, dunque, dare continuità a ciò che finora si è fatto e con il nuovo Regolamento si potranno migliorare anche molte azioni e idee, ostacolate precedentemente da meccanismi farraginosi.

I Coordinatori e le Coordinatrici delle ex Consulte Comunali Nissene.

Nello Ambra (Consulta Ambiente e Territorio)

Alessandro Ciulla (Consulta dello Sport)

Silvia Pignatone (Consulta Scuola ed Educazione)

Salvatore Porsio (ex coordinatore della Consulta Sviluppo Economico e Occupazionale)

Loredana Rosa (Consulta Femminile)

Luigi Santagati (Consulta della Cultura)

Giusi Saporito (Consulta delle Disabilità)

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare il direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com
Ogni commento agli articoli sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato.
Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'intero lavoro della Redazione.
Per segnalazioni e refusi potete rivolgervi al direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *