13 Aprile 2024
Attori e comparse

Letizia Forever, il 13 dicembre a San Cataldo!

Le principali tappe di “Letizia Forever” nel 2023 (foto tratta da Facebook)

Si chiama Letizia ma potrebbe chiamarsi Maria, Anna o Giuseppina e avere i nomi di tutte le donne vittime del patriarcato e della violenza di genere. Da ben dieci anni, Letizia è la protagonista del monologo teatrale di drammatica attualità scritto e diretto da Rosario Palazzolo, con Salvatore Nocera (voce del gruppo musicale Pupi di Surfaro).

Nel 2014 “Letizia Forever” ha vinto la Biennale Marte Live e il Premio Festival Teatri di vetro, mentre l’anno successivo è stato selezionato al Torino Fringe Festival.

Il 2014 è anche l’anno in cui lo spettacolo va in scena al Margherita di Caltanissetta, per iniziativa del Coordinamento contro la violenza sulle donne.  Grande successo di pubblico con lungo applauso finale: si chiudeva così il sipario nisseno su una serata dedicata alla violenza di genere, fenomeno radicato e trasversale a tutti i ceti sociali ed esplorato attraverso le parole di Letizia, donna esilarante e poetica, semplice e complicatissima. A far da sfondo al monologo, una colonna sonora di musiche anni Ottanta.

“Letizia Forever” al Teatro Margherita di Caltanissetta

Dal suo primo esordio lo spettacolo è cresciuto ed è stato rappresentato in diverse città: Savona, Carrara, Palermo, troppe per elencarle tutte. Fino al 13 dicembre di quest’anno, quando “Letizia forever” approderà al teatro La Porta del Sole di San Cataldo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *