San Valentino antifascista

La locandina dell’evento

San Valentino 2021, non solo fiori e cioccolatini. Caltanissetta si prepara a festeggiare il giorno degli innamorati all’insegna dell’antifascismo, invitando la cittadinanza a fare la propria dichiarazione d’amore alla libertà e alla democrazia.

Come? Firmando per la legge di iniziativa popolare “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”. La raccolta firme è stata promossa dal Comune di Stazzema, dov’è avvenuto uno dei peggiori eccidi nazifascisti della storia.

A Caltanissetta, la campagna a sostegno della legge è promossa dall’Associazione nazionale partigiani d’Italia (Comitato provinciale di Caltanissetta e Sezione “Pertini” di San Cataldo) e da AttivARCInsieme. Sabato 13 e domenica 14 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, sarà possibile firmare presso il gazebo installato in corso Vittorio Emanuele II, all’altezza del civico 134.

In tutti i comuni della provincia nissena è comunque possibile recarsi a firmare negli uffici elettorali fino al mese di marzo. Per portare la legge in Parlamento serviranno 50.000 firme, da raccogliere in tutto il territorio nazionale.

Il comitato promotore dell’iniziativa si è reso disponibile a fornire ulteriori informazioni.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare il direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com
Ogni commento agli articoli sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato.
Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'intero lavoro della Redazione.
Per segnalazioni e refusi potete rivolgervi al direttore di questa testata all'indirizzo email: marcellageraci@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *