Uno scorcio di città firmato Cinzia Milazzo

Il testo è scritto di getto, l’immagine si può vedere dall’ingresso del suo locale, “Curtiglio”. Oggi vi proponiamo foto e parole di Cinzia Milazzo. Un pezzo di città che in estate vive e brilla di luce propria, grazie alla gente che passeggia, ai tavoli dei bar, al pallone dei bambini e alle bici dei ragazzi. Scrive Cinzia:

«Questa foto secondo me rappresenta Caltanissetta perché racchiude una chiesa con gli affreschi del Borremans, le donne marocchine con i loro figli che vivono il centro. I bambini che giocano senza distinzione di colore, lingua e religione. Un palazzo abbandonato a sé stesso e, in ultimo, un palazzo di proprietà di Montante».

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.