Dona il caffè al bar del tuo cuore: la raccolta procede fino al 31 maggio

1.115 euro è la somma raccolta, fino ad oggi, dagli organizzatori della campagna “Dona il caffè al bar del tuo cuore” a poco più di due settimane dall’avvio. In tempi di magra come questi, dovuti all’emergenza economica e sociale causata dal coronavirus, si tratta di una signora cifra. Soprattutto il risultato di questa campagna dice chiaramente che i piccoli bar sono voluti bene dai loro clienti e dalla città. Ma la riapertura non è una cosa semplice e le spese non sono poche, tra affitto, bollette, forniture pregresse da saldare e messa in sicurezza dei locali. Così gli organizzatori Francesca Mugavero, Irene Bonanno, Angelo Tramontana e Pasquale Tornatore hanno deciso di continuare la raccolta fondi fino al 31 maggio, per sostenere una ripresa che si annuncia lenta e faticosa, nonostante la buona volontà di chi lavora ogni giorno.

«In questo periodo di emergenza» fanno sapere gli organizzatori «c’è l’esigenza di coccolare ed incentivare i propri bar del cuore e restituire la cortesia che hanno sempre riservato ai loro clienti. Non avendo potuto consumare il proprio caffè quotidiano nel periodo di chiusura forzata, la proposta è sempre quella di donare a loro la “quota caffè” che normalmente si sarebbe spesa in un mese. Si può devolvere una cifra di 20€ che corrisponde a 20 giorni lavorativi, 30€ un mese intero di caffè, per sostenere il proprio bar preferito.

Si può donare nella piattaforma internet: https://www.gofundme.com/f/dona-il-caffe-al-tuo-bar-del-cuore?utm_medium=copy_link&utm_source=customer&utm_campaign=p_lico+share-sheet

Nel box sezione “perché hai donato?” si deve indicare il proprio bar di riferimento o il nome del titolare, e si potrà donare in forma anonima o nominativa. Al termine della raccolta, sarà cura del “bar del cuore” al quale si è donato, offrire un caffè di ringraziamento.

Le donazioni sprovviste di indicazioni sull’attività sostenuta, saranno devolute in beneficenza agli alunni più bisognosi dell’Istituto Comprensivo Statale Vittorio Veneto, con i suoi quattro plessi scolastici di frontiera del centro storico di Caltanissetta, acquistando per loro materiale didattico e supporti digitali per la didattica a distanza. La donazione sarà su un conto corrente dedicato al progetto “dona il caffè al tuo bar del cuore” e i fondi raccolti saranno destinati secondo le indicazioni fornite in fase di donazione nella sezione commenti».

 

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *