22 Febbraio 2024
Citta' visibili

Anche Caltanissetta commemora la Giornata della Memoria

Locandina dell’incontro organizzato nella sede di Sicilbanca
Il 27 gennaio del 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz. Il 27 gennaio di ogni anno si celebra quindi la Giornata della Memoria per ricordare le vittime della Shoah, lo sterminio nazifascista di Ebrei, Rom, Sinti, omosessuali e prigionieri politici. Anche Caltanissetta si appresta a commemorare questo giorno, con diverse iniziative che si terranno in settimana.
“Dalla Shoah alla ‘guerra mondiale a pezzi’: i diritti dell’uomo potranno superare le leggi della guerra?” Fra storia e attualità, questo è il titolo del convegno che si terrà alle 17.00 di venerdì 26 gennaio nella sede di Sicilbanca. Dopo i saluti istituzionali di rito, la presidente della Dante Alighieri Marisa Sedita introdurrà il pomeriggio di studi, che registrerà gli interventi del magistrato Giovanbattista Tona, del sacerdote Calogero Panepinto e della docente di Storia Sonia Zaccaria. All’evento interverranno anche gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
Sabato 27 gennaio l’Orchestra di fiati diretta da Angelo Licalsi aprirà invece la stagione concertistica del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta con il concerto intitolato “Per non dimenticare”. Studenti e docenti dei dipartimenti Fiato e Canto eseguiranno musiche dedicate alla Shoah.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *