22 Febbraio 2024
Buona idea

Esodo dei giovani dal Sud: incontro di FuturaLab sul diritto di restare

La locandina dell’evento
Il diritto di restare è il tema della discussione che si terrà lunedì 15 Gennaio alle 18.45 presso la sede dell’associazione Futura, al civico 73 della via Redentore. Si tratta del terzo incontro promosso da FuturaLab per avviare un percorso di rinascita del centro Sicilia. Il diritto di restare è un tema ispirato dagli ultimi dati ISTAT relativi al Sud, secondo quanto si legge nel comunicato stampa firmato da Paola Sanfilippo, portavoce e presidente dell’associazione Futura. Nel Sud vivono più pensionati che lavoratori e dal 2012 al 2021 la Sicilia ha visto andar via quasi 200.000 persone. Ad essere maggiormente colpite da questo fenomeno sono le province di Agrigento e Caltanissetta. Si tratta di un esodo nutrito da giovani per lo più qualificati, che impoverisce strutturalmente il nostro territorio e che merita grande attenzione.
Il pomeriggio di studio, moderato da Silvia Pignatone, registrerà gli interventi di Carmelo Traina (fondatore dell’associazione Questa è la mia terra e io la difendo e presidente del Centro Studi Giuseppe Gatì); Elena Militello (fondatrice e presidente di South Working- Lavorare dal Sud) e Marco Riggi (Molini Riggi Fratelli SRL). Ad essere messa a fuoco, la tesi dell’antropologo Vito Teti, che introduce il concetto di “restanza” e cioè rigenerazione dei luoghi di appartenenza.
In definitiva, restare a Caltanissetta si può? Ad oggi non parrebbe una soluzione possibile ai più ma occuparsi di temi come questi è il grande compito della politica. Allora ben vengano giornate di studio ed approfondimenti sulle grandi questioni che caratterizzano il nostro tempo.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *